Ultime notizie

Superbonus FAQ versione II

11-11-2020

superbonus-faq-nuovo-II.jpg

Pubblicate il 27 ottobre le FAQ versione II, aggiornate con nuove, specifiche domande, sul Superbonus che eleva al 110% le detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica e messa in sicurezza sismica degli edifici esistenti. Tanti i dubbi che, uniti alle precedenti FAQ, vanno a dileguarsi. Scopriamo così che può beneficiare dell’agevolazione fiscale sottoforma di Superbonus anche un cittadino residente all’estero e proprietario di un immobile in Italia. O magazzini e depositi e stalle che prevedano il cambio di destinazione ad uso abitativo nella domanda di avvio dei lavori. Nel caso di un condominio, può cedere alle detrazioni anche un solo proprietario che agisca autonomamente. Anche l’unità abitativa all’interno di un edificio plurifamiliare e dotata di accesso autonomo fruisce del Superbonus, indipendentemente che la stessa faccia parte di un condominio o disponga di parti comuni con altre unità abitative. L’iva rientra nel costo agevolabile, al lordo delle spese. https://youtu.be/HrPxWd-X_ic

Superbonus FAQ versione II

11-11-2020

superbonus-faq-nuovo-II.jpg

Pubblicate il 27 ottobre le FAQ versione II, aggiornate con nuove, specifiche domande, sul Superbonus che eleva al 110% le detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica e messa in sicurezza sismica degli edifici esistenti. Tanti i dubbi che, uniti alle precedenti FAQ, vanno a dileguarsi. Scopriamo così che può beneficiare dell’agevolazione fiscale sottoforma di Superbonus anche un cittadino residente all’estero e proprietario di un immobile in Italia. O magazzini e depositi e stalle che prevedano il cambio di destinazione ad uso abitativo nella domanda di avvio dei lavori. Nel caso di un condominio, può cedere alle detrazioni anche un solo proprietario che agisca autonomamente. Anche l’unità abitativa all’interno di un edificio plurifamiliare e dotata di accesso autonomo fruisce del Superbonus, indipendentemente che la stessa faccia parte di un condominio o disponga di parti comuni con altre unità abitative. L’iva rientra nel costo agevolabile, al lordo delle spese. https://youtu.be/HrPxWd-X_ic